-GIOCHI MATEMATICI LIM

Ci sono alcune applicazioni, giochi, programmini simpatici che possono essere utilizzati con una lavagna interattiva (o con un pc). Ovviamente, con la LIM, le potenzialità di questi giochi sono diverse: ogni alunno può contribuire alla soluzione e interagire con il resto della classe oltre che con il pc. Da ogni gioco possono nascere discussioni e… simpatiche soluzioni (a proposito di metacognizione…).

Ci sono aspetti negativi nell’utilizzo della LIM? (chiedeva il maestro Giacomo il 1° maggio 2010)

Nota tecnica: i giochi che verranno postati saranno disponibili per il download su “mediafire”(un free file hosting service con il quale si possono caricare e condividere i file): cliccando ogni volta sul link riportato per scaricare il gioco, verrete indirizzati su una pagina di download dalla quale si scaricherà il gioco.

Prima LIM (a.s.20109/10)

Aggiornamento di maestra Maria  (09.04.2018)

Molti giochi lasciati dal maestro Giacomo sulla “prima” lavagna interattiva della mia scuola, sono poi stati utilizzati anche da me con i bambini. Molti li ho caricati su questa pagina, spero possano essere di aiuto come lo sono stati per me, e naturalmente per i miei alunni.

Dai più semplici per classe 1^ e avanti fino alla 5^, con il “Numeri congelati” sul riconoscimento del valore delle frazioni, molto interessante se si aiutano i bambini a cogliere il valore senza fare l’operazione, sarà poi la verifica a mostrare i risultati. Provate!

Elenco di giochi da scaricare come da indicazioni sopra:

(cliccare sulle immagini per ingrandire e visualizzare le schermate di presentazione dei giochi, per scaricare cliccare sul nome/link di ogni gioco, e procedere)

Coniglio Luke      (semplice gioco di orientamento spaziale)  Colorare (seguendo modelli o indicazioni o liberamente)

                                                 

Gnomi amici del 10       (calcolo mentale)                     Formica magazziniera   (amici del 10)

                                               

Addizioni nel formicaio                                Puzzle matematico (addizioni)

                                  

Lupo e lepre    (gioco veloce di calcolo mentale)              Madre Natura (calcolo mentale)

                                      

Carota mania     (gioco di strategia)                Pappalotto (trovare la giusta sequenza)

                                     

Mele pari e dispari                                  Scoiattoli e divisioni di ghiande

                                  

Piramidi misteriose (tabelline)                               Apimatica (tabelline)

                                        

Traversata (sequenze, scoprire regola)                              Topo e frazioni

                                   

Frazioni Laura (calcolo, complementari, confronto, regole)

Fractions 1      (giochi in francese ma intuitivi)

Fractions 2

Fractions 3 

Numeri congelati        (riconoscere il valore delle frazioni)  apeOperaia  (riconoscere multipli)

                                            

Equivalenze  (esercizio con autocontrollo e calcolatrice come maestro)

Regolo-misure Indovina la marca (equivalenze)

Incubatrice magica (equivalemze)                        Spara uova (equivalenze)

incubatrice                                           sparauova

Bruco e seriazioni

Orto cartesiano                                                   Piano cartesiano

                                  

 

Se trovate problemi avvisate nei commenti sotto, se vi sono serviti… fateci sapere!

Molti dei giochi pubblicati sono dell Progetto sperimentazione IPRASE Trento, o di altri creatori di cui trovate indicato nelle diverse  presentazioni, ringraziamo tutti per la possibilità di utilizzarli con i nostri bambini

Annunci
commenti
  1. alicemate ha detto:

    ASPETTI NEGATIVI ? … non meriteresti neppure di sentirli visto l’impegno e l’entusiasmo che spendi perchè anche grazie all’uso della LIM i ragazzi possano apprendere con gioia e competenza… MA DICIAMOLI PER POTERLI ELIMINARE…

    – se mancano insegnanti capaci di utilizzarla, di trovare gli strumenti didattici adatti, aiutando e stimolando in questo modo anche i colleghi, se non c’è qualcuno che interviene con competenza ogni volta che si presenta un problema?? … CI SI ATTACCA!?

    – per fare i permalosi e stare attenti alle future installazioni … un altro problema è l’impossibilità di abbassare le immagini della parte superiore della LIM all’altezza dei bambini di scuola primaria … superabile con la collocazione ai piedi della lavagna di predelle o panchetti

    – diciamo anche che è necessario oscurare un po’ l’aula per poter vedere bene quello che si proietta, quindi questo potrebbe rivelarsi anche “rilassante” per un uso saltuario, ma come lavagna fissa d’aula??

    – e il prezzo… beh una ce l’abbiamo, teniamola con cura!!!

    Ora non volermi male… e grazie per la disponibilità con cui utilizzi la tua competenza!!

    • lameladiodessa ha detto:

      Osservazioni giuste. Ma tutti questi difetti possono essere risolti facilmente!
      Se dovessimo usare una bilancia a due piatti…

      In questo articolo si parla di “LAVAGNA MAGICA”, proprio come la chiama un bambino nella mia classe eh eh eh!!!

      http://www.internetnavigatorpoint.it/media/LEZIONI/lavagna_magica.pdf

      Come al solito: buona lettura!

      • alicemate ha detto:

        Sono passati parecchi mesi da quando mi hai augurato: buona lettura!
        Ho letto, ho provato e sto provando…
        “I miei bilanci sulla bilancia a due piatti”…
        Lo sai già, ma lo scrivo perchè resti: è veramente “magico” questo nuovo modo di lavorare, ma la magia non riguarda il risparmio di fatica, per intenderci non si lavora come Mary Poppins

        ma non si sa mai… comunque un poco di zucchero possiamo mettercelo anche noi
        😉

        Allora sulla bilancia la magia supera la fatica?
        Sicuramente stanno in equilibrio, ne vale la pena… quindi al lavoro con la magia!!

        Al prossimo “bilancio” 😉

  2. mamamate ha detto:

    Ciao Giacomo, il tuo link da leggere sulla lavagna magica non è più funzionante, come la LIM che usavo con i miei alunni.
    Ecco un aspetto negativo, la magia della lim sfortunatamente nelle riparazioni non c’è 😦

    Ma nonostante questo grave incidente che ha “colpito” le mie classi al mio inizio lavoro con la lim, il bilancio è ancora positivo:
    – i miei alunni sperano ancora che venga riparata
    – l’ insegnante ricorda con affetto questa luminosa lavagna a cui “non mancava neppure la parola”
    – però, io l’ho utilizzata con il mondo intero a disposizione: il collegamento internet
    Senza questa opportunità bisogna essere più bravi, o averla fissa nella propria classe per diventarlo “più bravi” e, avendo la garanzia dell’utilizzo in ogni momento, preparare preparare materiali, lezioni… e archiviare tutto per riutilizzare ogni volta si ripresenti la necessità.

    Altra buona notizia: c’è stato l’intervento per poter oscurare la zona lavagna e renderla più leggibile.
    Purtroppo da quel momento non abbiamo più avuto la fortuna di accendere la lim, quindi le due gioie non si sono potute sommare…

    Bilancio conclusivo: POSITIVO, anche se non dovessi più utilizzarla!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...