libro kio e gus

“Leggere “Kio & Gus” di M. Lipman

FILOSOFARE E GIOCARE.

LA DIMENSIONE LUDICA NELLA E DELLA PHILOSOPHY FOR CHILDREN
… “il bambino è continuamente stimolato a giocare. A giocare con i personaggi dei racconti immedesimandosi in essi; a giocare con le situazioni narrate e nei dialoghi dei protagonisti. Ma non è tutto. Il bambino è portato a giocare per rispondere a tutte le provocazioni, le domande e le attività proposte nei manuali. In tutte queste situazioni ci si riferisce chiaramente al giocare come inteso da Montaigne, ovvero come ad «una delle azioni più serie» dei bambini. A questa “serietà” esistenziale dell’attività ludica, si aggiunge una concezione del gioco come un’attività appassionante, eversiva, liberatoria e soprattutto spinta dalla curiosità e dalla meraviglia. Il filosofare che emerge nel curricolo di Lipman è inteso proprio come gioco che produce filosofia, che è cioè fonte di conoscenza e al contempo di stupore.

Il gioco è decentrante ed empatico.

Ho in mente di raccontare come faccio finta di essere Roger – il gatto di Kio – e come faccio credere di essere una lucciola, o una talpa, o un pipistrello. Io non riesco mica a non meravigliarmi quando penso a che effetto deve fare essere Leviatano o essere il nonno di Kio. Mi domando anche se c’è qualcuno che non si meraviglia pensando a che effetto farebbe se si capisse tutto, ma proprio tutto quanto. Io so che non mi piacerebbe. E dopo, di che cosa ci si meraviglierebbe più!

Un modo di procedere facendo finta di o mettendosi nei panni di come quello sapientemente propostoci da Lipman attraverso la figura della piccola Gus, potrebbe – in termini didattici – afferire alla pratica dell’imitazione. Imitare qualcosa, qualcuno, un movimento o un ruolo fa parte dei comportamenti spontanei che vengono adottati per iniziare e poi alimentare un gioco. L’imitazione è una pratica osservativa fondamentale per partecipare ai giochi collettivi e condividerne il senso. In verità, imitare un modello è una attività connaturata ad ogni processo educativo e strategia da sempre efficace ed efficiente di apprendimento”…

manuale Quest’anno ho voluto provare questa esperienza “filosofica” perchè i racconti letti durante l’estate mi hanno convinto. L’esperienza è in corso, un breve resoconto è sul blog di classe 4^  qui: “Leggere KIO & GUS”

Documenti dal web:

Pdf da cui ho tratto questo articolo: Dialnet-Filosofare e Giocare

Pdf del “manuale”Stupirsi di fronte al mondo”: Kio e Gus

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...